ACI-ALLEANZA DELLA COOPERATIVE ITALIANE: MAURO LUSETTI NUOVO PRESIDENTE

CONDIVIDI


“Sono davvero onorato di assumere questo incarico che affronterò col massimo dell’impegno per far crescere ulteriormente il ruolo dell’Alleanza delle Cooperative”, queste le parole del nuovo Presidente nel suo discorso d’insediamento.

Mauro Lusetti, Presidente di Legacoop, dopo la sua elezione, da parte dell’Assemblea dei Delegati, a Presidente dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, il coordinamento delle centrali Confcooperative, Legacoop e Agci, che insieme rappresentano l’85% degli occupati (1.150.000 persone su 1.300.000) e il 93% del fatturato (quasi 150 miliardi di euro su 160 miliardi) dell’intero movimento cooperativo.

“Oggi -sottolinea Lusetti- raccolgo da Maurizio Gardini, che ringrazio per il lavoro fatto in questi ultimi due anni, il testimone della guida di un percorso progettuale, tanto esaltante quanto impegnativo, per la costruzione di un’unica organizzazione, che ha già prodotto risultati significativi: parlare con una sola voce ci ha infatti consentito di accrescere e di rendere più efficace la nostra capacità di interlocuzione con le istituzioni, e quindi di rappresentare al meglio le istanze delle cooperative”.

“Non è cosa da poco -aggiunge il Presidente dell’Alleanza- praticare il valore dell’unità in un Paese dove, purtroppo, prevale la tendenza a dividersi. Ora occorre intensificare l’impegno per realizzare appieno il nostro progetto. Dobbiamo farlo per metterci nelle condizioni da un lato, di contribuire con le nostre proposte, in particolare sui temi del lavoro, del welfare, dell’innovazione, ad una crescita del Paese sostenibile ed inclusiva; dall’altro, di accompagnare al meglio le nostre cooperative nelle sfide della competitività e della transizione digitale, rafforzando ancora di più l’efficacia della rappresentanza e la capacità di offrire servizi innovativi”.

CONDIVIDI