“UNA MATTINA. LE RADICI DELLA NOSTRA LIBERTA’”, LA COOPERAZIONE LOMBARDA CELEBRA CON IL CINEMA IL 70° ANNIVERSARIO DELLA RESISTENZA

CONDIVIDI


foto uan mattinaIn occasione del 70° Anniversario della Resistenza e della Guerra di Liberazione l’Alleanza delle Cooperative Italiane Lombardia, con il patrocinio dell’ANPI Lombardia, il supporto di Coop Lombardia e la collaborazione di Film Tv e “La Rosa Purpurea” di Radio 24 , ha ideato un progetto di rassegna cinematografica dedicato ai temi resistenziali

Milano, 9 marzo 2015 – Prendendo in prestito l’incipit dell’inno ufficiale della Resistenza, l’Alleanza delle Cooperative Italiane Lombardia (AGCI Lombardia, Confcooperative Lombardia, Legacoop Lombardia) con il patrocinio dell’ANPI Lombardia, il supporto di Coop Lombardia e in media partnership con la rivista di cinema e televisione Film Tv e con il programma “La Rosa Purpurea” di Radio 24, ha ideato il progetto dal titolo “Una mattina. Le radici della nostra libertà” con l’obiettivo di sollecitare la memoria collettiva sugli eventi storici da cui derivano le radici della nostra libertà, utilizzando il cinema come mezzo di conoscenza, emozione e aggregazione.
L’iniziativa vuole offrire ad un vasto pubblico la possibilità di scegliere i film più rappresentativi dell’ideale di libertà che da quel momento storico deriva e di vederli proiettati sul grande schermo. Il pubblico sarà invitato a partecipare alla votazione dei film mediante il sito web dedicato al progetto: www.unamattina.it. I dieci film saranno votati all’interno di una rosa di cinquanta titoli selezionati cercando di tenere insieme sia pellicole note al grande pubblico sia titoli meno popolari, con una preferenza per i primi, tutti, a nostro parere, importanti. L’obiettivo della rassegna è quello di arrivare a un ampio numero di spettatori, di tutte le età, avvicinando al cinema anche i meno appassionati e chiunque voglia approfondire gli sguardi e le emozioni che offre la filmografia legata alla Resistenza, alla Guerra di Liberazione e, più in generale, agli eventi della Seconda Guerra Mondiale.
Nella rosa dei cinquanta film rientrano anche titoli della cinematografia europea e internazionale, per dare all’iniziativa un respiro più ampio e partecipato e per ricordare il vasto movimento di opposizione al nazifascismo che si è sviluppato in tutta Europa, dalla Francia alla Norvegia.
Le proiezioni dei film più votati si terranno a ridosso del 25 aprile 2015 oltre che nelle sedi di teatri cooperativi, anche in luoghi meno tradizionali, come gli ipermercati Coop o le sedi di cooperative storiche della Lombardia (circoli cooperativi, cooperative sociali, cooperative di abitanti). Le proiezioni saranno aperte a tutti e gratuite.
Sarà possibile seguire tutti gli aggiornamenti legati all’iniziativa, oltre che sul sito www.unamattina.it, attraverso la pagina Facebook dedicata al progetto.

DI SEGUITO IL VOLANTINO DELL’INIZIATIVA

foto volantino UNA MATTINA A4 stampa

Contatti:
Tel. 02 28456302
info@unamattina.it
www.unamattina.it

CONDIVIDI