Al via Bitac, la Borsa italiana del turismo cooperativo e associativo

24 Novembre 2021

CONDIVIDI


BITAC è l’appuntamento annuale del turismo cooperativo e associativo organizzato da Alleanza delle Cooperative Italiane Turismo e Beni culturali. Si inizia giovedì 25 novembre in presenza alla Cooperativa Città Alta di Bergamo.

Realizzata dal Settore Turismo e Beni Culturali dell’Alleanza delle Cooperative Italiane, torna in presenza e online BITAC per promuovere la conoscenza e la collaborazione tra le imprese e favorire la commercializzazione dell’offerta turistica cooperativa.
Nucleo centrale della manifestazione è il workshop (incontri B2B) tra cooperative, consorzi, associazioni, da un lato, e tour operator e cral, dall’altro. A questo si aggiungono, momenti di approfondimento tematici, presentazioni di progetti ed iniziative.
Si inizia giovedì 25 novembre con il Premio BITAC in diretta streaming dal Circolino Città Alta di Bergamo per premiare il Miglior Progetto di turismo cooperativo.
Si prosegue online, nella giornata di martedì 30 novembre, con i convegni aperti a tutti:
ore 10.00 – Il turismo che verrà: etico, inclusivo, sociale, digitale
ore 12.00 – Le nuove vie del Destination Management tra pubblico e privato
ore 15.00 – Boliviandando: itinerari e buone pratiche di turismo comunitario in Bolivia
ore 17.00 – Città della Cultura e sviluppo dei territori
ore 18.30 – Turismo sociale e delle radici: narrazioni al femminile
Si prosegue l’1 e il 2 dicembre con i workshop online: incontri B2B tra gli operatori dell’offerta turistica (seller) e gli operatori della domanda (buyer).
Gli incontri si svolgeranno su una piattaforma web alla quale avranno accesso solo le cooperative che si iscriveranno tramite il sito. Gli incontri saranno fissati in anticipo ed avranno la durata di 20 minuti.

Per informazioni e iscrizioni: bitac.org

La mission di BITAC è promuovere un turismo sostenibile e responsabile, che crede nei valori dell’ospitalità e nella valorizzazione della cultura del territorio. Lontani dal turismo di massa, vicini alle persone.

CONDIVIDI