Coopstartup, due progetti milanesi tra i selezionati

CONDIVIDI


Tra i 25 progetti selezionati per Coopstartup Rigeneriamo Comunità, due nascono nella città di Milano: a Corvetto e in Via Gola.

Avanza il percorso del Bando Coopstartup Rigeneriamo Comunità con la selezione dei 25 progetti che accedono alla seconda fase. Per loro ora è previsto un periodo di formazione intensiva gratuita riservata ad una rappresentanza.
L’attività formativa riguarderà argomenti relativi alla gestione d’impresa e sarà finalizzata alla messa a punto dei progetti d’impresa e a valutarne la loro realizzabilità in forma cooperativa.
Tra le giornate di formazione, una sarà dedicata ai temi del crowdfunding e della comunicazione inerente, a cura di Banca Etica.

Due i progetti che provengono dalla Lombardia, in particolare dalla città di Milano: uno nella zona Corvetto (Municipio 4) e uno nella zona Via Gola/Navigli (Municipio 6), due aree diversamente periferiche della città. Le proposte di “comunità urbane” confermano sia la capacità del capoluogo lombardo di essere laboratorio di cittadinanza che l’attenzione ai nuovi bisogni.

Le tappe successive alla formazione si articoleranno così: il 15 Gennaio 2020 è prevista la presentazione del business plan dei 25 progetti selezionati; tra febbraio e aprile 2020 grazie alla partnership con Banca Etica e Fondazione Finanza Etica, potranno accedere alla piattaforma di crowdfunding Produzioni dal basso (www.produzionidalbasso.com) per presentare la propria idea imprenditoriale e ottenere i fondi. L’accesso sarà agevolato dall’accompagnamento alla messa a punto del piano di impresa e della campagna di marketing. A maggio prossimo si svolgerà la seconda selezione dei 7 progetti di impresa che avranno partecipato al crowdfunding, a giugno saranno premiati i vincitori.

Per informazioni sul bando: coopstartup.it 

CONDIVIDI