COOPWORK, lo spazio per il coworking di Coop Duecento

6 Luglio 2022

CONDIVIDI


Da ristorante a luogo condiviso per il lavoro, grazie all’idea rigenerativa della cooperativa di abitanti milanese che aprirà alla comunità il suo spazio nel quartiere di Pratocentenaro, vicino all’Università Bicocca e alla fermata della metropolitana M5.

COOPWORK Duecento è il nuovo spazio della cooperativa di abitanti Duecento, storica presenza nei quartieri milanesi di Ca’ Granda, Pratocentenaro e Sassetti, dove l’impresa è nata nel 1908.
Un luogo che nasce dal bisogno post pandemico di spazi di condivisione per il lavoro, dove sentirsi connessi, non solo alle infrastutture digitali ma alle persone, attraverso scambi di idee e relazioni. Con arredi ergonomici, spazi di ristoro e uno splendido dehors.
Uno spazio condiviso con professionisti e aziende che potrà anche modularsi in base alle esigenze, con uffici dedicati. Nella progettazione la cooperativa si è avvalsa della collaborazione di una rete di coworking che privilegia la relazione al profitto, in linea con i principi che ispirano da sempre la cooperativa di abitanti milanese.
Lo spazio, attualmente in fase di ristrutturazione, aprirà al breve a tutto il quartiere, permettendo anche di conoscere meglio una realtà cooperativa ben radicata e orientata al benessere dei soci e dei cittadini, capace di rispondere ai bisogni e alle nuove esigenze. Perchè, come ha commentato il Presidente della cooperativa Francesco Tripodi, intervistato dalla redazione di Zona Nove: “occorre guardare avanti”.

Un’immagine degli spazi COOPWORK. Info: coopduecento.it

CONDIVIDI