Da Genera S.p.A. e Legacoop Lombardia una borsa di studio per il master in economia della cooperazione

CONDIVIDI


L’avviso è rivolto a dirigenti, quadri e funzionari delle cooperative o strutture associate a Legacoop Lombardia. E’ possibile candidarsi, con un’idea progettuale innovativa, entro lunedì 25 novembre 2019.

Ricambio generazionale, formazione e competenza sono tra i bisogni chiave dei cooperatori di oggi, necessari per candidarsi ad essere dirigenti cooperativi di domani. Con l’obiettivo di fornire strumenti utili a formare una nuova classe dirigente cooperativa, Genera S.p.A. e Legacoop Lombardia hanno deciso di sostenere, con una borsa di studio, la partecipazione di un candidato/una candidata al Master Universitario di I livello in Economia della Cooperazione – MUEC dell’Università di Bologna per l’anno accademico 2019/2020.
Il Master, collegato alla Laurea Magistrale Management dell’economia sociale di Forlì, nasce con l’obiettivo di contribuire alla formazione dei cooperatori, trattando insegnamenti di carattere storico, economico e culturale. Dalla governance cooperativa alla misurazione delle performances nelle cooperative, dalla cultura d’impresa all’innovazione.
La didattica si articola, sempre nelle giornate del venerdì e del sabato mattina, in attività in aula e tirocinio curriculare in imprese o strutture del movimento cooperativo.
Al Bando di borsa di studio promosso da Genera S.p.A. e Legacoop Lombardia possono candidarsi dirigenti, quadri e funzionari delle cooperative o strutture associate a Legacoop Lombardia che abbiano conseguito una laurea triennale/laurea magistrale/laurea del vecchio ordinamento. La candidatura dovrà essere accompagnata da un’idea progettuale innovativa su nuovi prodotti e nuove modalità organizzative o gestionali da sviluppare all’interno del Project Work curriculare del Master.
Termine per inviare la candidatura: lunedì 25 novembre 2019.

Presentazione Master
Il Master in Economia della Cooperazione MUEC è un Master Universitario di I livello proposto congiuntamente dai Dipartimenti di Scienze Economiche e di Scienze Aziendali e attivato presso la Scuola di Economia e Management dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna (sede di Bologna).
Promosso con la collaborazione e il supporto organizzativo di AICCON (Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) e attivato con la collaborazione della Fondazione Alma Mater, il Master è sostenuto dall’Alleanza delle Cooperative Italiane e dalle tre “storiche” Associazioni di rappresentanza, assistenza e tutela del Movimento Cooperativo che la compongono (Associazione Generale delle Cooperative Italiane – A.G.C.I.; Confederazione delle Cooperative Italiane – Confcooperative; Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue – Legacoop).
L’iniziativa si avvale inoltre della collaborazione, a sostegno della didattica e della ricerca, del Centro Italiano di Documentazione sulla Cooperazione e l’Economia Sociale. Il Corso si tiene sotto la Direzione del Prof. Flavio Delbono, Professore Ordinario di Economia Politica presso la Scuola stessa.

Scarica la locandina del MUEC 2019 – 2020

Didattica Master
Il progetto didattico del MUEC, la cui durata è annuale, è strutturato in tre fasi:
– attività didattica in aula (gennaio – inizio giugno 2020, per circa 170 ore);
− tirocinio curriculare (stage) presso imprese o strutture del Movimento Cooperativo (giugno – settembre 2020, per complessive 375 ore);
− ritorno in aula (settembre 2020, per circa 50 ore).
L’attività didattica d’aula si svolge esclusivamente nelle giornate del venerdì e del sabato mattina, per complessive 12 ore settimanali (8+4) e per 18 settimane.
Per gli studenti lavoratori è previsto un Project-work sostitutivo del periodo di tirocinio curriculare (stage).

Il Bando di Genera S.p.A. e Legacoop Lombardia
Il Bando, sostenuto da Genera S.p.A. e Legacoop Lombardia, si inserisce nel quadro di una serie di iniziative congiunte inerenti il tema del rinnovamento e del ricambio generazionale e intende stimolare la partecipazione dei cooperatori e delle cooperatrici ai processi di cambiamento e formazione.
La borsa di studio per l’anno accademico 2019/2020 coprirà i costi di iscrizione al Master. Gli eventuali costi aggiuntivi saranno ad esclusivo carico del beneficiario. Il valore della borsa di studio sarà corrisposto direttamente da Genera S.p.A. all’Ateneo.

Destinatari
Dirigenti, quadri e funzionari delle cooperative o strutture associate a Legacoop Lombardia.

Requisiti
– aver conseguito una laurea triennale o laurea magistrale o laurea del vecchio ordinamento.
– presentare un’idea progettuale innovativa su nuovi prodotti e nuove modalità organizzative o di gestione da sviluppare all’interno del Project Work curriculare del Master.
Una premialità di punteggio sarà riservata a candidature presentate da soggetti con un età inferiore a 40 anni

Modalità di partecipazione
Per presentare la propria candidatura basta compilare il modulo di seguito e cliccare INVIO
https://forms.gle/QBpWEuoEyPCmZ9rM9
Entro e non oltre le ore 24 di lunedì 25 novembre 2019.

Modalità di selezione delle candidature
Un comitato interno misto Genera – Legacoop Lombardia valuterà a proprio insindacabile giudizio l’esperienza curriculare del candidato e l’idea progettuale proposta in funzione di:
– validità dell’idea progettuale;
– livello di innovazione.

Al termine del processo selettivo ad ognuno dei partecipanti sarà comunicato l’esito dell’istruttoria prevista per il 29 novembre.
Il candidato selezionato dovrà confermare l’accettazione della borsa di studio entro e non oltre mercoledì 4 dicembre 2019
In caso di rinuncia il Comitato si riserva l’opportunità di procedere alla nomina di un nuovo vincitore tra i candidato valutati in fase di selezione.

Per maggiori informazioni:
Laura Radice
Legacoop Lombardia
+39 3473024015
laura.radice@lombardia.legacoop.it
Davide Bergonzi
Genera S.p.A.
+39 3472631737
info@generaimprese.it

Genera S.p.A. è una società promossa da Legacoop Lombardia per rafforzare e sviluppare il movimento cooperativo lombardo, attraverso la partecipazione in iniziative imprenditoriali cooperative, o di interesse cooperativo, di nuova costituzione o già esistenti con un alto livello di innovazione sia di processo che di prodotto.

CONDIVIDI