Due mani in più, storie di volontariato da ascoltare

24 Giugno 2020

CONDIVIDI


Il servizio gratuito di spesa a domicilio con cui dal 2001 Coop Lombardia supporta coloro che non sono più in grado di svolgere autonomamente le più elementari attività quotidiane, diventa un podcast, per dare voce ad un’importante rete solidale costruita in quasi vent’anni di lavoro dei soci volontari al fianco di Caritas Ambrosiana, Consorzio Farsi Prossimo e Auser Milano. 

“Due mani in più” è il podcast dedicato alle azioni che ognuno di noi può fare per se stesso e per gli altri, per l’ambiente, e per tutto quello che ci sta più a cuore.
Le prime puntate sono dedicate al volontariato: storie fatte di relazioni e di tanta umanità, che ci mostreranno come sia possibile trovare qualche ora da dedicare agli altri.

Nel primo episodio, dal titolo “Il tempo donato agli altri“, le voci sono di Alfredo De Bellis, vice presidente di Coop Lombardia, e Giovanni Luzzi, il primo volontario del progetto “Due mani in più” che instancabile supporta il servizio.
Nel secondo episodio, dal titolo “Volontariato per tutte le età“, sarà possibile conoscere Auser, associazione di volontariato e promozione sociale, che punta a valorizzare il ruolo degli anziani nella società, e che è diventato uno dei partner del progetto.
Nel terzo episodio, dal titolo “Il volontariato che crea relazioni umane“, voce ad un altro partner di “Due mani in più”, Consorzio Farsi Prossimo, che dal 1998, attraverso 11 cooperative sociali, lavora sul territorio per supportare chi vive ai margini della società, affinché riesca ad emanciparsi.

Per ascoltare “Due mani in più” su tutte le principali piattaforme di podcasting: CLICCA QUI

CONDIVIDI