Il progetto Coop per i Giovani

CONDIVIDI


Si è conclusa lo scorso 31 dicembre la raccolta punti, rivolta ai soci di Coop Lombardia, per la campagna “Coop per i giovani”. L’iniziativa ha avuto inizio a gennaio 2015 e nel corso di questi dodici mesi ha collezionato un ottimo successo, totalizzando oltre 10.000 donazioni per un totale di quasi 5 milioni di punti, che tradotto in euro è pari a 47.400.

L’importantissimo risultato, raddoppiato dal contributo economico messo a disposizione da Coop, permetterà di finanziare 38 tirocini formativi retribuiti, della durata di sei mesi, rivolti a giovani in cerca di occupazione. Tutti i tirocini si svolgeranno in cooperative iscritte a Legacoop Lombardia e le attività che svolgono sono diverse e diversificate e appartengono a tutti i settori rappresentati in Legacoop: agricoltura, asili nido, assistenza alla persona, cultura e spettacolo, giornalismo, costruzioni, produzioni industriali e tanto altro. Alcune delle esperienze sono già state avviate a partire da settembre, grazie alla professionalità messa a disposizione da Ceref e Cesvip. Le restanti sono in via di definizione, ma saranno presto attivati con i candidati selezionati tra gli oltre mille che si sono iscritti in questo anno al portale dedicato al progetto.

La buona riuscita di Coop per i giovani è stata permessa soprattutto dalla presenza costante dei comitati soci di Coop Lombardia e delle cooperative partecipanti, che hanno saputo promuovere nei punti vendita la raccolta punti, ma anche grazie all’importante e solerte contributo dei due enti formativi Cesvip e Ceref, che hanno messo a disposizione le proprie professionalità per tutte le procedure di selezione e matching tra le cooperative e i candidati e grazie all’azione di coordinamento svolta da Legacoop Lombardia.

Oggi, a un anno di distanza dall’inizio effettivo del progetto, si può quindi constatare che tutti gli obiettivi sono stati raggiunti ed in particolare, attraverso questi tirocini, si potranno avvicinare al mondo del lavoro e soprattutto della cooperazione giovani appena usciti dal mondo della scuola, in cerca di prospettive.

Il risultato raggiunto e la spinta propulsiva che ha costantemente caratterizzato l’impegno dei soci Coop e la collaborazione con le cooperative di Legacoop Lombardia, fanno pensare certamente ad una nuova versione del progetto per l’anno 2016, che con tutta probabilità vedrà di nuovo al centro della campagna di avvicinamento al mondo del lavoro, in particolare al lavoro in cooperativa, ancora i giovani e gli inoccupati. Infatti Coop Lombardia e Legacoop, in attesa che tutte le opportunità di tirocini ancora aperte vengano avviate, sta già predisponendo le basi per l’avvio della nuova edizione del progetto.

CONDIVIDI