Al via la III edizione del Master in Europrogettazione BEEurope

17 Giugno 2020

CONDIVIDI


La nuova edizione, promossa da Fondazione Triulza, in collaborazione con CGM, DIESIS e CSV Lombardia, si svolgerà dal 28 settembre al 16 dicembre 2020. Molte le novità: approfondimenti tematici, 24 ore di exercises individuali seguiti da tutor specializzati, lezioni via web e la possibilità di tirocini al termine del master. Valutazione candidature 15 luglio, 24 agosto e 15 settembre. Posti limitati.

Nato con l’obiettivo di formare figure professionali e specializzate in materia di progettazione comunitaria a favore delle organizzazioni del Terzo Settore e dell’Economia Civile, il Master BEEurope è rivolto a laureati, neolaureati, professionisti, operatori di cooperative, terzo settore, enti locali, consulenti.

Il programma formativo prevede un primo modulo “classroom”, prevalentemente se non esclusivamente a distanza, di 60 ore su tecniche di progettazione, sui contenuti della nuova programmazione 2021-2027 dei fondi comunitari, integrati con talk di esperti su temi trasversali (new green deal, economia sociale e impatto, digitalizzazione) e testimonianze di buone pratiche da parte dei protagonisti di progetti europei. La lingua è prevalentemente italiana con qualche possibile contributo in inglese. Il secondo modulo “exercises” è costituito da esercitazioni di 24 ore con simulazione di scrittura di progetti in inglese e con l’accompagnamento di tutor specializzati in presenza presso la Social Innovation Academy di Fondazione Triulza, nell’area MIND – Milano Innovation District, o a distanza a seconda delle disposizioni di sicurezza.

In questa edizione si sperimenterà la possibilità di svolgere, in modo facoltativo, un tirocinio presso Enti del Terzo Settore (ETS) e cooperative sulla base della loro disponibilità per mettere in campo quanto appreso. Con la formula dei tirocini Fondazione Triulza e CGM vogliono stimolare ulteriormente le organizzazioni del Terzo Settore a formare competenze interne o lavorare con professionisti dell’europrogettazione.

Per informazioni: CLICCA QUI

Fondazione Triulza è attiva da diversi anni nel promuovere l’internazionalizzazione e l’accesso ai finanziamenti europei delle organizzazioni del Terzo Settore e dell’Economia Civile. In questa fase storica è ancora più importante poter recuperare risorse per permettere alle organizzazioni non profit e al mondo della cooperazione di continuare a lavorare su innovazione sociale, servizi alle persone, sostenibilità ambientale, in un contesto di grande cambiamento. Sostenibilità ambientale e innovazione sociale sono al centro dei nuovi Programma di finanziamenti dell’UE 2021-2027.
Legacoop Lombardia è tra i soci fondatori di Fondazione Triulza.

CONDIVIDI