Servizi educativi per la prima infanzia: ripartenza a settembre

10 Agosto 2020

CONDIVIDI


Il Presidente di Regione Lombardia ha firmato la nuova Ordinanza n. 594, stabilendo la ripartenza dal 1° settembre dei servizi educativi dedicati alla prima infanzia per l’anno scolastico 2020/2021.

Nell’ordinanza regionale viene data importanza al rapporto numerico personale/bambini si specifica che gli enti gestori pubblici e privati e le famiglie sottoscrivano il “Patto di corresponsabilità”; che le lezioni dell’anno scolastico 2020/2021, per le scuole dell’infanzia, abbiano inizio a decorrere dal giorno 14 settembre 2020 conformemente a quanto stabilito nell’Ordinanza del Ministro dell’Istruzione.
I gestori, sia pubblici che privati, possono individuare la data di effettiva riapertura secondo le esigenze delle famiglie.
Nidi e micronidi dovranno garantire un’apertura di almeno 205 giornate per l’anno 2020/2021.
La ripresa delle attività avverrà nel rispetto del “Documento di indirizzo ed orientamento per la ripresa delle attività in presenza dei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia”, adottato con decreto del Ministro dell’Istruzione del 3 agosto 2020.
Gli enti gestori e le famiglie dovranno inoltre sottoscrivere il “Patto di corresponsabilità” (allegato A). Questo documento stabilsce le misure organizzative, igienico-sanitarie e i comportamenti individuali da seguire per contenere la diffusione del contagio da COVID-19.
Le lezioni per le scuole dell’infanzia avranno invece inizio dal 14 settembre, come stabilisce l’Ordinanza del Ministro dell’Istruzione del 23 luglio 2020.

Informazioni: CLICCA QUI

CONDIVIDI