Webinar 30 giugno: verso una cura domiciliare di territorio

22 Giugno 2020

CONDIVIDI


Nell’ambito del Progetto Time to Care, finanziato da Fondazione Cariplo, l’Associazione per la Ricerca Sociale, in collaborazione con Acli Lombardia e Legacoop Lombardia, organizza il webinar “Verso una Cura domiciliare di territorio”, in programma martedì 30 giugno alle ore 10.

Dopo l’indagine sui caregiver, l’attenzione ritorna sui bisogni, con un focus sui servizi domiciliari: assi portanti del welfare e dell’assistenza che, per l’organizzazione attuale del sistema, richiedono un ripensamento generale, investendo su prossimità, comunità e territorio.
Pur emergendo con un ruolo cruciale, i servizi domiciliari risultano ancora poco diffusi: il decreto legge 34/2020 (decreto rilancio) stanzia 734 milioni di euro per il rafforzamento dell’assistenza domiciliare sociosanitaria (Adi), cifra che rappresenta quasi la metà di quanto si spende annualmente a livello nazionale per questo tipo di servizio. Si tratta di un’opportunità da cogliere per superare i limiti attuali: prestazioni molto standardizzate e di durata limitata nel caso dell’Adi, un’assistenza di scarsa intensità e utilizzata da una piccola nicchia di persone fragili nel caso dell’assistenza domiciliare fornita dai Comuni (Sad).
Per disegnare scenari futuri, ovvero ripensare l’intero sistema dell’assistenza a domicilio, occorre un Piano delle cure domiciliari di territorio, cioè un progetto ampio che disegni una nuova rete di aiuti, che crei una nuova governance di questi servizi, una nuova infrastruttura istituzionale e organizzativa.

Il webinar – in programma martedì 30 giugno alle ore 10 via Google Meet – intende essere un primo passo per la costruzione di una piattaforma multistakeholder capace di progettare il welfare domiciliare territoriale dei prossimi anni.
Presentano e coordinano i lavori Sergio Pasquinelli e Giuseppe Imbrogno.
Partecipa ai lavori Attilio Dadda, Presidente Legacoop Lombardia.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA: CLICCA QUI

CONDIVIDI