Bando Nuova Impresa aperto alle cooperative

16 Dicembre 2021

CONDIVIDI


La Giunta regionale ha ampliato la platea dei beneficiari alle imprese costituite in forma cooperativa.
I partecipanti al bando dovranno sostenere tutte le spese entro il 31 dicembre 2021. È possibile presentare le domande fino al 31 marzo 2022. 

Da Regione Lombardia contributo da 12 milioni di euro a fondo perduto per l’avvio di nuove attività imprenditoriali. Lo strumento sostiene e incentiva l’avvio di nuove imprese lombarde del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani. L’agevolazione consiste infatti nella concessione di un contributo a fondo perduto fino al 50% della spesa ritenuta ammissibile. Quest’ultima dovrà inoltre essere pari ad almeno 5.000 euro e comunque nel limite massimo di 10.000 euro per impresa.

Sono ammissibili esclusivamente le spese sostenute per l’avvio della nuova impresa. Sono comprese, ad esempio, gli oneri notarili per la costituzione d’impresa, gli onorari per prestazioni e consulenze relative all’avvio, l’acquisto di beni strumentali. Ammesse inoltre per macchinari, attrezzature, arredi anche finalizzati alla sicurezza. Rientrano infine nei costi anche l’acquisto di software e hardware, i canoni e le spese di comunicazione.

Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese del commercio, terziario, manifatturiero e artigiani che aprono una nuova attività (sede legale e operativa) in Lombardia negli ultimi 5 mesi.
Con la delibera del 15 dicembre 2021 si aggiungono anche edili, intermediari del commercio e imprese costituite in forma cooperativa.

I partecipanti al bando dovranno sostenere tutte le spese entro il 31 dicembre 2021.

LINK AL BANDO: CLICCA QUI

CONDIVIDI