Community Park in MIND, per parlare di cibo e salute

19 Ottobre 2021

CONDIVIDI


Giovedì 28 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 13 la Social Innovation Academy di MIND-Milano Innovation District ospiterà l’evento in presenza dedicato alla nascita del nuovo Parco del Cibo e della Salute in MIND per costruire insieme un modello innovativo di sviluppo.

Comunità, salute, sostenibilità, innovazione, ricerca, lavoro sono alcune delle parole chiave che guideranno la discussione in programma giovedì 28 ottobre all’interno di MIND, distretto dell’innovazione milanese nato sull’area che ha ospitato Expo Milano 2015 e Cascina Triulza, il primo Padiglione della Società Civile tuttora attivo come lab-hub per l’innovazione sociale e lo sviluppo sostenibile grazie a Fondazione Triulza e alla sua rete di organizzazioni del terzo settore e dell’ecomomia civile.

Il 28 ottobre sarà l’occasione per confrontarsi sul modello da percorrere e su attività che potrebbero svolgersi già dai prossimi mesi in relazione allo sviluppo nei prossimi cinque anni (2021-2026) in MIND di un grande Parco diffuso di oltre 460 mila metri quadrati di verde. Un’occasione unica per coinvolgere le comunità in un percorso innovativo di attivazione e di governance per dar vita ad un Parco che diventi “tessuto connettivo”, dal punto di vista fisico e relazionale, all’interno di MIND e con i territori che lo circondano e uno spazio delle comunità oltre che per le comunità.
L’incontro del 28 ottobre sarà diviso in due sessioni, una di confronto e una esperenziale, per approfondire le opportunità legate alla nascita del nuovo Parco del Cibo e della Salute. Partecipa ai lavori la Cooperativa Sociale Cascina Bollate, associata a Legacoop.
Per scaricare il programma integrale clicca qui.

L’evento è una tappa di avvicinamento ai temi del Social Innovation Campus 2022, che si svolgerà il 9 e 10 febbraio, ed è organizzato da Fondazione Triulza in collaborazione con Arexpo, Lendlease e IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi, Unipol Sai, Planet Smart City e Consorzio Grana Padano. L’iniziativa è supportata da Fondazione di Comunità Milano Onlus, nell’ambito del progetto “Community Park nella città del futuro: un nuovo modello di gestione innovativo e sostenibile”, e dalla Fondazione Comunitaria Nord Milano, nell’ambito del progetto “Comunità Ecologiche e Solidali” realizzato in partnership con Consorzio Cooperho Altomilanese e Sercop.

Posti limitati – Iscrizione obbligatoria a questo link: https://forms.gle/ab3UZ3NaBRdauqiw7

CONDIVIDI