Cooperativa La Familiare premiata da Regione Lombardia tra le attività storiche

14 Luglio 2021

CONDIVIDI


La cooperativa di Albizzate, in provincia di Varese, ha ricevuto oggi – mercoledì 14 luglio 2021 – il riconoscimento ufficiale da parte di Regione Lombardia dalle mani dell’assessore allo Sviluppo economico Guido Guidesi all’Auditorium Giovanni Testori di Palazzo Lombardia.

L’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione si è arricchito di 117 nuovi riconoscimenti, tra cui la cooperativa La Familiare, fondata nel 1900 ad Albizzate, in provincia di Varese. Conosciuta come circolo “The Family”, la cooperativa ha da poco rinnovato il proprio giovane consiglio di amministrazione, confermando la capacità di tenere insieme tradizione e innovazione.

La premiazione si è tenuta oggi – mercoledì 14 luglio 2021 – all’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, alla presenza dell’Assessore allo Sviluppo economico, Guido Guidesi, altri esponenti della Giunta regionale, Consiglieri regionali oltre ai rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni delle imprese.
La premiazione odierna fa salire a 2234 il numero di insegne con più di quarant’anni di storia alle spalle, riconosciute dal 2004.
Come riporta Regione Lombardia: “L’elenco ufficiale racchiude un’ampia varietà di piccole e grandi imprese che raccontano l’operosità, la capacità di rinnovarsi, l’impegno costante ed il coraggio di tanti imprenditori nell’affrontare le sfide dei tempi che cambiano, nelle realtà più disparate della nostra regione. Testimonia inoltre la ferma volontà di trasmettere i valori della tradizione e la memoria delle esperienze del passato, in imprese orgogliosamente tramandate di generazione in generazione”.

Con la sua storia secolare, la cooperativa di Albizzate (VA), nata nel 1900, rappresenta un luogo di memoria, oltre che un “bene comune”, come i circoli cooperativi lombardi hanno scritto nel proprio Manifesto.
In più di cento anni di storia questo luogo ha cambiato tante volte vocazione e funzione ma non ha mai smesso di essere amministrato direttamente dalla “Cooperativa La Familiare” e dai suoi soci che deliberano le decisioni in assemblea ed eleggono un consiglio di amministrazione. A febbraio del 2013, dopo mesi di progettazione, il locale del circolo ha riaperto con una nuovo volto e un nuovo nome: “The Family”. Con queste nuove caratteristiche il progetto centenario della cooperativa si è aperto alle nuove esigenze dei più giovani mantenendo e rinnovando lo spirito cooperativo custodito tra le sue antiche mura.

Oltre alla Familiare, nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione, ci sono le cooperative La Moltrasina di Moltrasio, in provincia di Como, e le cooperative di consumo di Centro Valle Intelvi (CO), Chiesa in Valmalenco (SO), Caspoggio (CO), Colere (BG), Albiate (MB), Bariano (BG), Vedano al Lambro (MB). Elenco completo qui.

Per maggiori informazioni sulla cooperativa La Familiare clicca qui

Nella foto il rinnovato Consiglio di amministrazione della cooperativa La Famigliare (fonte)

CONDIVIDI