Legacoop Lombardia aderisce al Fondo Speranza

10 Maggio 2021

CONDIVIDI


Il Fondo Speranza è un fondo di solidarietà dedicato al lavoro e alla casa e più in generale ad avviare l’integrazione delle persone in maggiore difficoltà, fragili per motivi personali o di contesto, residenti nella provincia di Monza e Brianza. Il fondo è stato presentato in conferenza stampa lunedì 10 maggio 2021.

Nato dall’esperienza di gestione del Fondo Hope, il Fondo Speranza si allarga ad altre ipotesi di sostegno sociale non più solamente limitate alla condizione migratoria: destinatari del nuovo fondo sono infatti tutte le persone che si trovano in condizioni di vulnerabilità e di fragilità sociali e che necessitano di azioni di integrazione e inclusione sociale.
Il Fondo, che può già contare su un capitale di 50.000 euro, si pone l’obiettivo di raccogliere ulteriori risorse da parte di enti, aziende, associazioni e privati cittadini.

Chi partecipa
Il comitato promotore che ha lavorato nell’anno della pandemia per mettere a punto il progetto è costituito da Rete Bonvena, CGIL Monza e Brianza, CISL Monza Brianza Lecco, UIL Monza e Brianza, Caritas della Zona Pastorale V della Diocesi Ambrosiana, Centro di servizio per il Volontariato di Monza, Lecco, Sondrio e Fondazione della Comunità di Monza e Brianza onlus.
Hanno aderito al Fondo Speranza Apa Confartigianato Imprese Milano – Monza e Brianza, Confcooperative Milano, Lodi, Monza e Brianza, il Forum provinciale del Terzo Settore Monza e Brianza, Legacoop Lombardia e Unione Artigiani della provincia di Milano e Monza e Brianza.
Il Fondo Speranza gode del patrocinio istituzionale della Provincia di Monza e Brianza, del Consiglio di rappresentanza dei Sindaci di Ats Brianza, del Tavolo di Sistema del Welfare.

“Solidarietà, pari opportunità e mutualità sono i principi base della cooperazione, nata dai bisogni e dall’aiuto reciproco. Per Legacoop Lombardia e Confcooperative Monza e Brianza è giusto oltre che opportuno esserci, per sostenere le comunità a partire dai più fragili e agevolare percorsi di autonomia, dalla casa al lavoro”, hanno dichiarato Felice Romeo, di Legacoop Lombardia, e Marco Meregalli di Confcooperative Monza e Brianza.

Per maggiori informazioni: fondazionemonzabrianza.org/fondo-speranza

CONDIVIDI