Radici nel futuro, la Summer School di Legacoopsociali

1 Agosto 2022

CONDIVIDI


Dal 12 al 14 settembre 2022 alle Industrie Fluviali di Roma per approfondire modelli e strumenti per espandere l’azione delle cooperative sociali.

La Summer School 2022 “Radici nel futuro” di Legacoopsociali ha l’obiettivo di coinvolgere i cooperatori e le cooperatrici in un lavoro di studio e confronto per individuare alcuni strumenti di orientamento e di lavoro utili alle cooperative sociali per ridefinire il proprio ruolo come agente di cambiamento, rinsaldare le radici del proprio agire e espandere la propria azione in una prospettiva di futuro.
Alternando momenti teorici, testimonianze e di coinvolgimento attivo dei partecipanti nei laboratori, i lavori della Summer School si articoleranno nel corso di tre giornate nelle quali verranno affrontati alcuni macro-temi considerati fortemente sinergici tra loro:

Lunedì 12 settembre (ore 14.30-18.30)
Il valore del cambiamento nella prospettiva della cooperazione sociale. Ci sono valori che hanno definito l’identità della cooperazione sociale e hanno determinato il senso e i modi del suo agire. Con quali nuovi significati questi valori rappresentano oggi la visione di cambiamento di cui la cooperazione sociale vuole farsi portavoce in una prospettiva di futuro? Quanto e come questi valori si inseriscono e possono essere condivisi e compresi dalla società di oggi?

Martedì 13 settembre (ore 9.30-17.30)
Espandere l’azione imprenditoriale della cooperazione sociale. Le cooperative sociali svolgono un ruolo da protagoniste all’interno delle dinamiche imprenditoriali dell’economia sociale. Oggi, alla luce delle azioni di riforma normativa a livello nazionale ed europeo, esistono nuove opportunità, giuridiche ed economiche, che rendono possibili forme di co-abitazione tra soggetti pubblici, profit e non profit, attraverso la qualifica dell’impresa sociale e non solo. La cooperazione sociale può valorizzare, arricchire, innovare la sua azione sociale e imprenditoriale sperimentando modelli di partnership e strumenti inediti applicabili in settori chiave del suo sviluppo. Quali possono essere questi modelli? Come utilizzare le opportunità e gli strumenti a disposizione?

Mercoledì 14 settembre (ore 9.30-13.30)
Comunicazione, partecipazione e nuovi spazi di interazione e narrazione. Il cambiamento digitale è il presente, non il futuro prossimo. L’innovazione è alla base di un nuovo posizionamento della cooperazione sociale verso gli strumenti di comunicazione e la sfida della partecipazione sulle piattaforme: le comunità non distinguono gli spazi reali e quelli virtuali dentro i quali si costruiscono relazioni, lavoro e, appunto, la comunicazione dell’agire delle imprese sociali. Qual è la percezione dell’identità cooperativa? Qual è la consapevolezza della narrazione dei nostri valori e della nostra reputazione?

Info: legacoopsociali.it

CONDIVIDI